logo-topclass

Torre Normanna di Roberto il GuiscardoLa visita guidata comincerà alle ore 08.30 davanti all’Istituto Scolastico dove, ad accogliere il gruppo, ci sarà una guida turistica specializzata. Da qui si partirà verso il suggestivo borgo di San Marco Argentano alla ricerca delle antiche vestigia normanne. La prima tappa ci porterà alla scoperta della Cattedrale eretta nell’ XI secolo su un antico tempio di età classica, ricca di marmi ed eleganti decorazioni, custodisce una splendida cripta a quattro navate, testimone del suo antico passato. Dopo una breve pausa per la colazione raggiungeremo la Fontana di Sichelgaita realizzata nel ‘500 che ci mostrerà, tra le figure femminili rappresentate, quella che si vuole raffiguri la moglie di Roberto il Guiscardo, Duca di Puglia e di Calabria che stabilì in città il suo quartier generale nel 1048. La passeggiata continuerà fino a raggiungere la Torre Normanna eretta, dallo stesso Roberto il Guiscardo, sulle rovine del castrum romano. Dopo una pausa per il pranzo a sacco si ripartirà per raggiungere Altomonte dove continueremo la visita nella splendida Chiesa di Santa Maria della Consolazione, realizzata su un preesistente edificio sacro di epoca normanna. Qui ammireremo straordinari tesori tra tutti il Monumento sepolcrale di Filippo Sangineto (XIV sec.). La nostra ultima tappa sarà il Museo Civico in cui si conservano straordinarie opere d’arte che sapranno raccontarci il prestigio che questo antico borgo raggiunse nel XIV secolo, tra tutte il preziosissimo San Ladislao realizzato da Simone Martini. Alle ore 16.30 si ripartirà per rientrare a Cosenza.

Giornata intera

Prezzo per persona € 6
sulla base di 45 studenti paganti e 3 accompagnatori gratuiti

Il prezzo comprende
Gli ingressi– la guida specializzata per tutto il periodo dell’escursione – Assicurazione RC professionale della Unipol – 1 gratuità ogni 15 paganti

Il prezzo non comprende
Il costo del bus – il pranzo – Assicurazione sanitaria (non è compresa perché in genere gli studenti sono coperti dall’assicurazione della scuola)

Stampa