logo topclass agenzia viaggi cosenza

Statua del Balilla - CosenzaL’itinerario di scoperta propone l’esplorazione di interessanti tesori custoditi nella città di Cosenza, antica metropoli dei Bruzi. La visita comincerà alle ore 9.00 con ritrovo in Piazza dei Bruzi e da li si proseguirà per raggiungere Piazza Crispi dove al centro è la statua del Balilla realizzata nel primo decennio del Ventennio fascista. Il percorso si snoderà lungo via Domenico Milelli, dove è ubicata la scuola elementare la cui costruzione risale agli anni venti del Novecento, per poi arrivare in piazza Giovanni Amendola, denominata Piazza della GIL per la presenza dell’edificio sede del vecchio Cinema-Teatro della G.I.L. (Gioventù Italiana del Littorio) ora Cinema Italia. La passeggiata proseguirà passando attraverso il quartiere della Riforma, si percorrerà via Vittorio Veneto, che ricorda il celebre episodio della vittoria decisiva della Grande Guerra e si raggiungerà la famosa ʺScaletta dei leoniʺ su via Isonzo caratterizzata non soltanto dalle due statue dei leoni e giochi d’acqua, ma anche e soprattutto dalla presenza dell’Araucaria Araucana, un albero che cresce nelle zone tropicali e che fu portato dall’Africa in seguito alle imprese coloniali del regime fascista. Si risalirà su via Vittorio Veneto imboccando poi via Riccardo Misasi per giungere in Piazza Cappello. La piazza, dedicata originariamente a Michele Bianchi esponente di primo piano del regime fascista, cambiò nome con la caduta del fascismo e fu intitolata a Paolo Cappello, operaio socialista ucciso da una squadra fascista. Lo spazio è dominato da un maestoso palazzo che attualmente ospita l’Istituto tecnico ʺA. Nittiʺ, sede della federazione provinciale del partito fascista durante il ventennio. Subito dopo si raggiungerà la Chiesa di Santa Teresa del bambino Gesù la cui costruzione iniziò nel 1929. Nel tragitto di ritorno si riprenderà via Riccardo Misasi passando da Piazza XXV luglio e ci si fermerà ad osservare il busto in bronzo dedicato al poeta dialettale Michele De Marco, detto Ciardullo. Il termine del tour è previsto per le ore 12.30 circa in Piazza dei Bruzi.

Mezza giornata

Prezzo per persona € 2
sulla base di 45 studenti paganti e 3 accompagnatori gratuiti

Il prezzo comprende
Gli ingressi– la guida specializzata per tutto il periodo dell’escursione – assicurazione RC professionale della Unipol – 1 gratuità ogni 15 paganti

Il prezzo non comprende
Il costo del bus – il pranzo – Assicurazione sanitaria (non è compresa perché in genere gli studenti sono coperti dall’assicurazione della scuola)

Stampa